Tirocini professionali per Notai

TIROCINI PROFESSIONALI PER NOTAI IN CONCOMITANZA CON L’ULTIMO ANNO DEL CORSO DI LAUREA A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA

Attivi per le province:
Convenzione con il Consiglio Notarile dei distretti riuniti di Roma, Velletri e Civitavecchia
Convenzione quadro

"La durata del tirocinio previsto per l'accesso alle professioni regolamentate non può essere superiore a diciotto mesi; per i primi sei mesi, il tirocinio può essere svolto, in presenza di un'apposita convenzione quadro stipulata tra i consigli nazionali degli ordini e il Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca, in concomitanza con il corso di studio per il conseguimento della laurea di primo livello o della laurea magistrale o specialistica" (art. 9, comma 6 del D.L. 24 gennaio 2012, n. 1, convertito in Legge 24 marzo 2012, n. 27); l'art. 6, comma 4, del D.P.R. n. 137 del 7 agosto 2012 recante la riforma degli ordinamenti professionali, a norma dell'art. 3, comma 5, del D.L. 13 agosto 2011, n. 138, convertito con modificazioni, dalla Legge 14 settembre 2012, n. 148 esplicita che “il tirocinio può essere altresì svolto per i primi sei mesi, in presenza di specifica convenzione quadro tra il consiglio nazionale dell'ordine o collegio, il ministro dell'istruzione, Università e ricerca, e il ministro vigilante, in  concomitanza con l'ultimo anno del corso di studio per il conseguimento della laurea necessaria. I consigli territoriali e le Università pubbliche e private possono stipulare convenzioni, conformi a quella di cui al periodo precedente, per regolare i reciproci rapporti".

Gli Studenti interessati al Tirocinio Professionale presso Studi afferenti ad altri Consigli Notarili Distrettuali, possono contattare l’Ufficio Tirocini dell’Università (tirocini@unimarconi.it) che si attiverà per la stipula dei necessari Accordi esecutivi.

L'accordo tra Consigli Notarili Distrettuali e l’Università degli Studi Guglielmo Marconi nasce per attuare la Convenzione quadro tra il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca, il Ministero di Giustizia e il Consiglio nazionale del Notariato per lo svolgimento del Tirocinio per l’accesso alla professione notarile in concomitanza con l’ultimo anno del corso di laurea in giurisprudenza.

CONDIZIONI PER L’AMMISSIONE

L’ammissione allo svolgimento anticipato del tirocinio richiede che lo studente sia in regola con gli esami di profitto del corso di laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza e quindi che abbia superato tutti gli esami dei primi quattro anni.

FREQUENZA DEI CORSI UNIVERSITARI E DELLA PRATICA NOTARILE

Il tirocinio dovrà svolgersi secondo modalità idonee a garantire la frequenza dei corsi e la proficua conclusione degli studi universitari. Lo studio notarile deve essere frequentato in modo effettivo per almeno 200 ore nell’arco dei 6 mesi, con una frequenza di almeno 8 ore alla settimana, distribuite su almeno 2 giorni settimanali.

COME ADERIRE

Lo Studente può fare domanda di iscrizione nel registro dei praticanti direttamente al Consiglio Notarile Distrettuale allegando autocertificazione degli esami sostenuti. 

PER INFORMAZIONI E CONTATTI

Referente Organizzativo Ateneo
Via Plinio, 44 – 00193 Roma
e-Mail: tirocini@unimarconi.it 
tel. 06 37725447 

Consiglio Notarile dei Distretti riuniti di Roma, Velletri e Civitavecchia
Via Flaminia, 122 Roma, RM 00196
e-Mail: consiglioroma@notariato.it
tel: 06 3219506