Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dipartimento Scienze Giuridiche e Politiche

Maurizio Serio

Professore associato di Storia delle Dottrine Politiche (SPS/02)
Avatar Laureato in Scienze politiche, indirizzo politico-internazionale (2002, Università di Roma “La Sapienza”), ha conseguito il titolo Dottore di Ricerca in Analisi e interpretazione della società europea (XIX ciclo) (2008, Scuola Superiore per l’Alta Formazione dell'Università di Napoli “Federico II”). 
È Direttore dell'area Ricerca e Formazione del Centro studi Tocqueville-Acton. È membro dell'Associazione Italiana degli Storici delle Dottrine Politiche. È senior fellow dell'Istituto di Politica e membro dell'Istituto Storico per il Pensiero Liberale (ISPLI). Collabora con l'Istituto Luigi Sturzo. Dirige la collana “Spazi politici” di Rubbettino Editore. Fa parte del comitato di direzione della "Rivista di Politica" ed è condirettore di "Prospettiva Civitas", inserto della rivista di studi personalisti “Prospettiva persona”. Svolge il ruolo di referee per riviste e collane accademiche. È membro del network internazionale di ricerca ARUS - Advanced Research in Utopian Studies, promosso dal CETAPS, CETAPS - Faculty of Arts of the University of Porto and Faculty of Social Sciences and Humanities of the New University of Lisbon. È cofondatore del Seminario permanente in Christian studies “Società, Religione e Politica”. Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali. 
È docente e membro del Consiglio del Corso di Master di II livello in "Scienze della Cultura e della Religione" attivato presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Roma Tre. 
Dal 2008 è docente di materie politologiche nei corsi in Dottrina sociale della Chiesa per laici e presbiteri organizzati dalla Fondazione Centesimus Annus in collaborazione con la Pontificia Università Lateranense. Collabora con "Il Foglio", "Avvenire", "Paradoxa".

Dal 2008 è Ricercatore, poi Professore associato presso il Dipartimento di Scienze giuridiche e politiche dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi, dove insegna Sociologia dei fenomeni politici, Sociologia delle relazioni internazionali e Sociologia dell'amministrazione.