Professore a contratto
Laureato con lode in Ingegneria Nucleare presso l’Università “Sapienza” di Roma, ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Energetica. Dal 1° ottobre 2020 è vice Direttore del Dipartimento Tecnologie Energetiche e Fonti Rinnovabili dell'ENEA ed è responsabile della Sezione di Supporto Tecnico Strategico dello stesso Dipartimento dal 1° gennaio 2017. In ENEA, in qualità di Primo Ricercatore, ha portato avanti attività di ricerca su tecniche di decontaminazione di ambienti radioattivi. È stato responsabile scientifico di ricerche sull’efficacia protezionistica e sul confort fisiologico di assetti protettivi da utilizzare in ambienti contaminati, svolte in collaborazione con l’Università “Sapienza” di Roma. Dall’anno accademico 2008/2009 è professore a contratto presso la facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate dell’Università degli Studi Guglielmo Marconi per l’insegnamento “Decommissioning e gestione dei rifiuti radioattivi”. Dal 2010 al 2015 è stato membro esperto della Segreteria Tecnica del Dipartimento per l’Energia del Ministero dello sviluppo economico per quanto concerne l'energia nucleare, il decommissioning degli impianti nucleari, la gestione dei rifiuti radioattivi e dei materiali nucleari e il Deposito Nazionale per lo smaltimento dei rifiuti radioattivi. È autore di oltre 70 pubblicazioni in vari settori tra i quali l’energia nucleare, con particolare riferimento al decommissioning e alla gestione dei rifiuti radioattivi, la sicurezza degli impianti industriali e nucleari, le fonti energetiche, la termofluidodinamica, l’analisi di rischio associata al trasporto di merci pericolose, la valutazione dell’impatto ambientale e la Life Cycle Assessment (LCA), applicata in particolare al decommissioning di impianti nucleari.