Professore Associato
Avatar Professore Associato di Fisica Matematica presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate dell’Università G. Marconi di Roma, titolare dei corsi di Meccanica Razionale e di Fisica Nucleare.
Associato all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Sezione di Roma Tor Vergata, presso il gruppo di Teoria della Stringhe e Interazioni Fondamentali (STEFI).
Precedentemente è stato titolare di un assegno di ricerca in Fisica Teorica presso l’Università di Bologna e di una borsa post-dottorato in Fisica Teorica presso l’Istituto di Fisica dell’Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca a Praga, membro del Progetto di Ricerca Internazionale “Higher-spin theory and holography” presso l’Istituto di Fisica Lebedev di Mosca, in Russia, e ricercatore di Fisica Matematica TD presso la Facoltà di Scienze e Tecnologie Applicate dell’Università G. Marconi di Roma. 
Ha svolto inoltre attività di ricerca presso varie università ed istituti di ricerca internazionali, tra i quali la Scuola Normale Superiore di Pisa, il Simons Center for Geometry and Physics di Stony Brook (USA), il Mitchell Institute for Fundamental Physics and Astronomy della Texas A&M University (USA), l’Erwin Schroedinger Institute di Vienna (Austria), la Universidad Andres Bello di Santiago del Cile e l’Università di Mons (Belgio). 
La sua ricerca verte principalmente su aspetti fisici e matematici delle Teorie di Gauge, in particolare della Teoria dei Campi di Spin Elevato (Higher-Spin Gravity), e delle dualità olografiche. Tra questi, la ricerca di soluzioni esatte delle equazioni di Vasiliev, lo studio di nuovi schemi per l'espansione perturbativa di queste ultime su vari background,  la definizione e l’interpretazione di appropriati invarianti in grado di estendere concetti e strumenti della geometria riemanniana, fondamentali per la Relatività Generale, al regime di alte energie della Teoria delle Stringhe. A questi temi se ne affiancano altri legati allo studio delle strutture matematiche sottese a queste teorie e di grande interesse in Fisica Matematica, quali lo sviluppo di tecniche di geometria simplettica, argomenti di Quantizzazione per Deformazione e di Teoria delle Rappresentazioni di gruppi non compatti. 
I suoi articoli sono pubblicati su riviste internazionali quali “Journal of high-energy physics”, “Nuclear Physics B”, “Journal of Physics A”, e altre, e hanno ottenuto oltre 900 citazioni ( come documentato dalla pagina dell’archivio internazionale Inspire https://inspirehep.net/literature?sort=mostrecent&size=25&page=1&q=a%20iazeolla&ui-citation-summary=true ).