Professore associato di glottologia e linguistica (L-LIN/01)
Avatar Laureato in Lettere (2004, Sapienza Università di Roma), ha conseguito il titolo Dottore di Ricerca in Linguistica storica e Storia Linguistica Italiana (XX ciclo) (2008, Sapienza Università di Roma). Ha ottenuto una borsa per il soggiorno a Vienna (2005), dove ha approfondito le sue conoscenze di linguistica storica e di morfologia teorica, e una borsa post-doc presso la Uva University di Amsterdam (2009), per lo studio della tipologia linguistica e dei sistemi di parti del discorso. È stato docente a contratto all’Università di Cassino (2008-2010) e alla Sapienza Università (a.a. 2015-2016). È stato assegnista di ricerca (2012-2016, Sapienza Università di Roma), occupandosi di contatto linguistico e di scrittura, gestione e rendicontazione dei progetti europei. Ha gestito corsi di linguistica attraverso le piattaforme e-learning di Moodle e Moodle2 (2014-2015, Sapienza Università di Roma). È stato membro di vari progetti FARI (2011, 2012, 2013-2015, Sapienza Università di Roma) sulla morfologia derivazionale delle lingue indoeuropee antiche e sulla tradizione grammaticale nativa indiana e araba. Ha partecipato al progetto PRIN Mutamento e contatto nella diacronia linguistica del Mediterraneo Nord-Orientale (a.a. 2011-2012), ed è attualmente responsabile del managment del progetto Multilingualism and Minority Languages in Ancient Europe (2016-2019), finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma JPI-HERA, Uses of the past. Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali (tra cui quelli organizzati della Societas Linguisticae Europaeae e l’International Conference of Historical Linguistics). Dal 2008 è segretario di redazione della rivista «Archivio Glottologico Italiano» e ha svolto il ruolo di revisore anonimo per varie riviste specialistiche del settore. Ha collaborato con La Nuova Italia, per l’edizione di testi scolastici, con la Edumond-Le Monnier per la revisione di manuali scolastici, manuali universitari e testi specialistici di linguistica, e con la casa di produzione Groenlandia Film per la traduzione in latino del testo del film di M. Rovere, Il primo re (2019).