Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Reti di nuova generazione
Docente
Prof. Vari Marco
Settore Scientifico Disciplinare
ING-INF/03
CFU
6
Descrizione dell'insegnamento

Il corso è orientato all’acquisizione delle nozioni di base relative alle reti di accesso (ultimo miglio), con particolare riferimento a quelle di nuova generazione. I moderni servizi internet richiedono alte velocità di connessione che oggi vengono per lo più fornite tramite la rete telefonica tradizionale in rame (es. ADSL). Per alcuni limiti fisici, le velocità dati fruibili con tale rete non possono evolvere indefinitamente e non possono quindi soddisfare la futura domanda di sempre più alte prestazioni. In questo contesto è facile dedurre che lo sviluppo ed il successo dei nuovi servizi non può prescindere dalla realizzazione di reti di nuova generazione, le uniche in grado di soddisfare la crescente domanda di banda per i prossimi decenni.

Nella prima parte di questo corso (Parte I) si analizzano con un formalismo relativamente semplice, le tecniche realizzative delle reti di accesso, i servizi e i mezzi trasmissivi per l’evoluzione tecnologica.

Nella seconda parte (Parte II) le economie di internet ed i modelli di business nel mercato delle telecomunicazioni in generale, nonché la disaggregazione della rete di accesso (unbundling) per l’apertura della rete alla concorrenza.

Al termine di tale corso quindi lo studente avrà acquisito il linguaggio tecnico e le conoscenze di base sulle reti di accesso attuali e future e potrà comprendere i meccanismi economici e di regolamentazione che ne governano il mercato.

Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • acquisire il linguaggio tecnico delle reti;
  • acquisire le conoscenze base sulle reti di accesso attuali e future;
  • saper analizzare le tecniche realizzative delle reti di accesso;
  • comprendere i meccanismi economici che regolano il mercato; 
  • apprendere la regolamentazione del mercato delle telecomunicazioni;
  • conoscere la disaggregazione della rete di accesso o unbounding.
Prerequisiti

Non sono richiesti requisiti specifici.

Contenuti dell'insegnamento

PARTE I: tecnologia

  • Introduzione: importanza delle ICT per lo sviluppo dell’economia e della società.
  • La rete di accesso telefonica e prime nozioni sulle reti di accesso di nuova generazione (NGAN).
  • Doppino telefonico e servizi.
  • Uso del doppino telefonico fuori banda POTS e tecnologia DSL.
  • Introduzione alle fibre ottiche (meccanismi di propagazione e fenomeni collegati).
  • I sistemi PON e WDM PON.

PARTE II: economia e regolamentazione

  • Mercati: concorrenza, effetto rete ed efficienza, costi di transazione e di organizzazione. Transizione dal monopolio al regime di mercato.
  • Telecomunicazioni e monopoli naturali, campi di intervento delle Autorità.
  • Principi economici alla base dell’interconnessione e sistemi di tariffazione al dettaglio e all’ingrosso.
  • Tariffazione e gerarchia delle reti in internet.
  • Disaggregazione della rete di accesso (unbundling).
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.

L’esame ha una durata massima di 120 minuti.

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è consigliato lo studio del seguente testo:

  • L.G. Kazovsky, N. Cheng, W.Shaw et al., Broadband Optical Access Networks, Wiley, 2011
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (m.vari@unimarconi.it).