Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Letterature e comunicazione audiovisiva
Docente
Prof. Morreale Domenico
Settore Scientifico Disciplinare
L-FIL-LET/14
CFU
6
Descrizione dell'insegnamento

Il corso offre un'analisi comparata dei linguaggi letterari e audiovisivi, presenta le diverse forme di produzione culturale abilitate dalla traduzione, interazione e rimediazione di testi letterari e audiovisivi e affronta il forte legame che caratterizza lo sviluppo delle due industrie culturali, editoriale e audiovisiva, nel corso del XX secolo. Vengono presentate e discusse le problematiche della trasposizione, dell’adattamento e della novellizzazione, anche attraverso l’approfondimento di tecniche diverse che procedono da una traduzione letterale ad una rimediazione basata su di una radicale trasformazione del testo originale. Il corso analizza quindi la nuova convergenza culturale che caratterizza i primi anni del XXI secolo e che evidenzia una più stretta cooperazione tra le diverse industrie mediali per lo sviluppo di contenuti che integrano molteplici testi (letterari e audiovisivi) all’interno di un singolo progetto comunicativo transmediale. Il corso consente agli studenti di acquisire gli strumenti per analizzare criticamente le diverse forme di interazione tra testi letterari e audiovisivi nel contesto della produzione, distribuzione e fruizione mediale che hanno caratterizzato le industrie culturali del XX secolo e nel nuovo scenario convergente che caratterizza i primi anni del XXI secolo. Il corso fornisce agli studenti le conoscenze necessarie ad analizzare e discutere in modo critico i concetti di trasposizione, adattamento, rimediazione, intertestualità, novellizzazione, narrazione transmediale, identificando al contempo, in una prospettiva storica, le diverse teorie e le fasi che hanno caratterizzato la relazione tra produzione letteraria e audiovisiva. Gli studenti approfondiranno le caratteristiche e le specificità dei linguaggi letterari e audiovisivi e svilupperanno la capacità di analizzare le diverse forme di relazione e interazione tra opere letterarie e prodotti dell’industria audiovisiva, dalla trasposizione all'integrazione transmediale. Gli studenti si concentreranno quindi sulle strutture comunicative e narrative alla base delle strategie di co-progettazione adottate dalle due industrie culturali per la creazione di prodotti derivati​​, trasposizioni, adattamenti ed estensioni transmediali nell'attuale scenario mediale. Gli studenti acquisiranno una conoscenza critica delle forme della rappresentazione e della narrazione letteraria e audiovisiva, identificando temi, strutture, modalità espressive, e saranno in grado di analizzare, discutere e confrontare i diversi approcci alla traduzione di un testo da un medium ad un altro.

Prerequisiti

Non sono richiesti requisiti specifici

Contenuti dell'insegnamento
  • Letteratura e immagini in movimento
  • Il linguaggio audiovisivo
  • Trasposizione e adattamento
  • La rimediazione audiovisiva della letteratura: traduzioni letterali, tradizionali e radicali
  • La novellizzazione: dallo schermo alla parola stampata
  • Adattamenti televisivi e radiofonici di opere letterarie
  • Letteratura e animazione
  • Rimediazione e intertestualità
  • La narrazione transmediale
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

Prova scritta e/o orale

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Manzoli G., Cinema e letteratura, Carocci, Roma, 2003
  • Hutcheon L., Teoria degli adattamenti. I percorsi delle storie fra letteratura, cinema, nuovi media, Armando Editore, Roma, 2011
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (d.morreale@unimarconi.it)