Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Grammatica francese I
Docente
Prof. Maccherini Mario
Settore Scientifico Disciplinare
L-LIN/04
CFU
6
Descrizione dell'insegnamento

Il corso si propone di offrire allo studente nozioni pratico-teoriche della lingua francese, attraverso la trattazione dei principali argomenti della grammatica che permetteranno allo studente di appropriarsi delle strutture basilari della medesima ed essere in grado di gestire autonomamente una conversazione, sia nella forma orale che scritta.

Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • comprendere il modo in cui storicamente si è formato il sistema linguistico francese;
  • conoscere l’ortografia e la pronuncia della lingua francese;
  • comprendere la formazione e l’utilizzo di del modo indicativo, imperativo, gerundio e participio;
  • conoscere i verbi pronominali e riflessivi;
  • comprendere la formazione e l’utilizzo di articoli, aggettivi, avverbi, sostantivi, pronomi, preposizioni semplici e articolate.
Prerequisiti

Non sono richiesti requisiti specifici

Contenuti dell'insegnamento
  • elementi di storia della lingua per mostrare il modo in cui storicamente si è formato il sistema linguistico francese;
  • ortografia e pronuncia: elementi di fonetica e di ortografia del francese;
  • modo indicativo, imperativo, gerundio, participio: tempi verbali semplici e composti, loro declinazione e irregolarità per coniugazioni, forme attive, passive, interrogative e negative;
  • verbi pronominali e riflessivi; articoli, aggettivi, avverbi, sostantivi, pronomi: formazione e utilizzo di possessivi, indefiniti, personali, relativi, dimostrativi
  • preposizioni semplici ed articolate
  • espressione della localizzazione
  • c’est/Il est, il y a
  • comparativi e superlativi
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L´esame finale è volto a verificare la comprensione degli argomenti trattati, la capacità di applicare correttamente le nozioni a casi studio e la comprensione delle problematiche proposte nel corso.
L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.
La prova scritta consiste in domande aperte sugli argomenti specifici del corso e viene richiesto allo studente di motivare in modo adeguato le risposte dimostrando di aver compreso gli argomenti richiesti.
La prova scritta ha una durata massima di 90 minuti.
La prova orale consiste in un colloquio frontale sugli argomenti trattati nel corso. Durante la prova orale verrà richiesto agli studenti di esporre gli argomenti trattati durante il corso, al fine di verificare la capacità di apprendimento delle nozioni apprese, sia di presentare degli esempi, per verificare la comprensione degli argomenti trattati.
La prova orale ha una durata media di 20 minuti.

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal docente e ai materiali documentali disponibili in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

  • Maia Grégoire, Odile Thievenaz, Grammaire Progressive du Français, niveau intermediaire, Nouvelle édition + Corrigé, Ed. Clé International (tutti i capitoli, tranne 31 e 49-52. Per ogni capitolo, lo studente dovrà eseguire tutti gli esercizi correlati previsti dal testo e, se necessario, fare una autoverifica con il manuale delle soluzioni)
  • Dispense con materiali di complemento e/o supporto a cura del docente (pubblicate in piattaforma in allegato alle lezioni di riferimento)

Opere consigliate per il supporto allo studio:

  • Vocabolario monolingue di Francese Le Robert
  • Vocabolario bilingue Italiano/Francese/Italiano: un qualunque dizionario recente della lingua.
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (m.maccherini@unimarconi.it)