Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Letteratura greca
Docente
Prof.ssa Uccellini Rene
Settore Scientifico Disciplinare
L-FIL-LET/02
CFU
12
Descrizione dell'insegnamento

Il Corso si propone di seguire l’evoluzione della Letteratura Greca dalle origini fino a tutto il V secolo a. C. compreso. A questo proposito saranno esaminate le prime forme di trasmissione delle opere letterarie attraverso lo strumento della parola e della scrittura fino all'età moderna; verranno individuate le modalità di conservazione della letteratura in lingua greca.
Particolare spazio sarà dato alla distinzione delle varie categorie letterarie e all'analisi critica della produzione epica, attraverso la lettura di passi dell’Iliade e dell’Odissea, e alla lettura di alcuni brani della lirica dell’età arcaica. Per l’età classica verranno definiti i momenti centrali della storia della polis greca e lo sviluppo del teatro tragico, in quanto espressione letteraria-culturale caratteristica e sintomatica del V secolo a. C. Le opere più significative di alcuni autori saranno oggetto di una lettura più approfondita e dettagliata.

Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • descrivere forme e contenuti fondamentali della storia della letteratura greca dall'età arcaica all'epoca classica;
  • conoscere le origini e le fasi di sviluppo della trasmissione della produzione letteraria in lingua greca;
  • impiegare alcuni termini chiave dello studio filologico e critico testuale;
  • distinguere i principali generi letterari della produzione greca, comprendendone forme, tipologie e contenuti;
  • mettere criticamente a confronto i poemi omerici, con particolare attenzione ai proemi delle due opere;
  • delineare le caratteristiche principali della lirica greca;
  • definire i momenti più importanti della produzione del teatro greco del V secolo a. C.
Prerequisiti

È consigliata la conoscenza delle strutture di base della lingua greca.
Gli argomenti trattati nell'esame richiedono di avere la capacità di: analizzare la storia della Letteratura greca per i secoli presi in esame come un fenomeno complesso e articolato; saper comprendere i diversi generi della Letteratura greca e saperne approfondire le caratteristiche.

Contenuti dell'insegnamento
  • La tradizione manoscritta dei testi in lingua greca: La trasmissione della lingua greca; L’epoca ellenistica e imperiale; La letteratura greca in epoca bizantina e moderna; La ricostituzione del testo classico; Caratteri della civiltà dell’epica greca; I generi letterari.
  • La poesia epica: Omero e la questione omerica; La lingua di Omero e l’esametro; L’Iliade e l’Odissea: temi e struttura; I due poemi epici a confronto; I poemi ciclici e la tradizione epica; La poesia di Esiodo.
  • La poesia lirica d’età arcaica: Le origini della lirica greca: generi e forme; Il giambo e Archiloco; L’elegia arcaica; La lirica monodica; La poesia di Saffo; La lirica corale.
  • Il teatro greco: La Grecia del V secolo e la nascita del teatro; Struttura e temi della tragedia; Il teatro di Eschilo; Il tragico per eccellenza: Sofocle; L’opera teatrale di Euripide; Caratteri del teatro di Aristofane.
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L´esame si svolge in forma scritta e/o orale.
La prova scritta consiste nel rispondere nella maniera più precisa e completa possibile ad alcune domande a risposta aperta riguardanti gli argomenti del Programma. La prova mira a verificare la conoscenza dei contenuti del Corso, articolati in moduli didattici e libri di testo.
La prova scritta ha la durata massima di 90 minuti.
La prova orale consiste in un'interogazione sugli argomenti del Programma. Essa mira a verificare la conoscenza dei contenuti del Corso, articolati in moduli didattici e libri di testo.

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Privitera G. A. – Pretagostini R., Storie e forme della letteratura greca, Torino, Einaudi, 1997 (pp. 3-367)
  • Del Corno D., Letteratura greca, Milano, Principato, 1995 (pp. 11-254)

Testi letterari:

  • Omero, Iliade, commento di A. Gostoli, traduzione di G. Cerri, BUR, Milano, 2003 (lettura integrale in italiano; in greco leggere i vv. 1. 1-120)
  • Omero, Odissea, a cura di Ferrari F., Torino, UTET, 2001 (lettura integrale in italiano; in greco leggere i vv. 1.1-112)
  • Eschilo: Sette contro Tebe (italiano)
  • Sofocle: Edipo re (italiano)
  • Euripide: Medea (italiano)

Testi di approfondimento:

  • Degani E. – Burzacchini G., Lirici greci. Antologia, nuova ed. 2005, Bologna, Patron (approfondire in particolare i testi letti a lezione)
  • Guidorizzi G., Introduzione al teatro greco, Mondadori, Milano, 2003
Ricevimento studenti

Previo appuntamento (r.uccellini@unimarconi.it)

Insegnamento
Letteratura greca
Docente
Prof.ssa Uccellini Rene
Settore Scientifico Disciplinare
L-FIL-LET/02
CFU
12
Descrizione dell'insegnamento
Il Corso si propone di seguire l’evoluzione della Letteratura Greca dalle origini fino a tutto il V secolo a. C. compreso. A questo proposito saranno esaminate le prime forme di trasmissione delle opere letterarie attraverso lo strumento della parola e della scrittura fino all'età moderna; verranno individuate le modalità di conservazione della letteratura in lingua greca.
Particolare spazio sarà dato alla distinzione delle varie categorie letterarie e all'analisi critica della produzione epica, attraverso la lettura di passi dell’Iliade e dell’Odissea, e alla lettura di alcuni brani della lirica dell’età arcaica. Per l’età classica verranno definiti i momenti centrali della storia della polis greca e lo sviluppo del teatro tragico, in quanto espressione letteraria-culturale caratteristica e sintomatica del V secolo a. C. Le opere più significative di alcuni autori saranno oggetto di una lettura più approfondita e dettagliata.
Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)
Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:
  • descrivere forme e contenuti fondamentali della storia della letteratura greca dall'età arcaica all'epoca classica;
  • conoscere le origini e le fasi di sviluppo della trasmissione della produzione letteraria in lingua greca;
  • impiegare alcuni termini chiave dello studio filologico e critico testuale;
  • distinguere i principali generi letterari della produzione greca, comprendendone forme, tipologie e contenuti;
  • mettere criticamente a confronto i poemi omerici, con particolare attenzione ai proemi delle due opere;
  • delineare le caratteristiche principali della lirica greca;
  • definire i momenti più importanti della produzione del teatro greco del V secolo a. C.
  • distinguere i generi letterari poetici d'età ellenistica e di individuarne motivi portanti e caratteristiche poetiche significative.
Prerequisiti
È consigliata la conoscenza delle strutture di base della lingua greca.
Gli argomenti trattati nell'esame richiedono di avere la capacità di: analizzare la storia della Letteratura greca per i secoli presi in esame come un fenomeno complesso e articolato; saper comprendere i diversi generi della Letteratura greca e saperne approfondire le caratteristiche.
Contenuti dell'insegnamento
  • La tradizione manoscritta dei testi in lingua greca: La trasmissione della lingua greca; L’epoca ellenistica e imperiale; La letteratura greca in epoca bizantina e moderna; La ricostituzione del testo classico; Caratteri della civiltà dell’epica greca; I generi letterari.
  • La poesia epica: Omero e la questione omerica; La lingua di Omero e l’esametro; L’Iliade e l’Odissea: temi e struttura; I due poemi epici a confronto; I poemi ciclici e la tradizione epica; La poesia di Esiodo.
  • La poesia lirica d’età arcaica: Le origini della lirica greca: generi e forme; Il giambo e Archiloco; L’elegia arcaica; La lirica monodica; La poesia di Saffo; La lirica corale.
  • Il teatro greco: La Grecia del V secolo e la nascita del teatro; Struttura e temi della tragedia; Il teatro di Eschilo; Il tragico per eccellenza: Sofocle; L’opera teatrale di Euripide; Caratteri del teatro di Aristofane.
  • La poesia di età ellenistica.
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale
L´esame si svolge in forma scritta e/o orale.
La prova scritta consiste nel rispondere nella maniera più precisa e completa possibile ad alcune domande a risposta aperta riguardanti gli argomenti del Programma. La prova mira a verificare la conoscenza dei contenuti del Corso, articolati in moduli didattici e libri di testo.
La prova scritta ha la durata massima di 90 minuti.
La prova orale consiste in un'interogazione sugli argomenti del Programma. Essa mira a verificare la conoscenza dei contenuti del Corso, articolati in moduli didattici e libri di testo.
Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio dei seguenti testi:

  • Privitera G. A. – Pretagostini R., Storie e forme della letteratura greca, Torino, Einaudi, 1997 (pp. 3-367)
  • Del Corno D., Letteratura greca, Milano, Principato, 1995 (pp. 11-254)

Testi letterari:

  • Omero, Iliade, commento di A. Gostoli, traduzione di G. Cerri, BUR, Milano, 2003 (lettura integrale in italiano; in greco leggere i vv. 1. 1-120)
  • Omero, Odissea, a cura di Ferrari F., Torino, UTET, 2001 (lettura integrale in italiano; in greco leggere i vv. 1.1-112)
  • Eschilo: Sette contro Tebe (italiano)
  • Sofocle: Edipo re (italiano)
  • Euripide: Medea (italiano)

Testi di approfondimento:

  • Degani E. – Burzacchini G., Lirici greci. Antologia, nuova ed. 2005, Bologna, Patron (approfondire in particolare i testi letti a lezione)
  • Guidorizzi G., Introduzione al teatro greco, Mondadori, Milano, 2003
Ricevimento studenti
Previo appuntamento (r.uccellini@unimarconi.it)