Università degli Studi Guglielmo Marconi

Disciplina
Igiene generale
Docente
Prof.ssa Roccia Maria Grazia
SSD
MED/42
Crediti
06
Descrizione

Il corso di Igiene generale si pone, come obiettivo, quello di fornire una visione interdisciplinare dei concetti generali quali la salute, la malattia e soprattutto la prevenzione.
L’igiene ha il compito di promuovere e conservare la salute individuale e collettiva, per cui il primo passo sarà analizzare le varie fasi della prevenzione e comprendere i confini dell’igiene e di altre discipline ad essa collegate, come la medicina preventiva, l’epidemiologia, ecc.
Tuttavia lo scopo principale non sarà effettuare un’analisi sociale o una descrizione dei rischi per la salute dell’uomo, bensì capire quali possano essere gli stili di vita positivi per giungere al fine ultimo che è quello della salute intesa come adattamento all'ambiente in cui si vive.
La sicurezza alimentare sarà oggetto di approfondimento in quanto rappresenta una problematica di estrema attualità. In quest’ottica si potrà ricondurre il tutto ad un tema principale: l’educazione alla salute e alla prevenzione.

Obiettivi didattici

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • Comprendere cosa si intende per stato di salute;
  • Riconoscere uno stato di malattia;
  • Conoscere i diversi livelli di prevenzione;
  • Conoscere i potenziali agenti infettivi;
  • Individuare i condizionamenti ambientali sullo stato di malattia della popolazione;
  • Differenziare e riconoscere le patologie legate ad uno stile di vita errato;
  • Apprendere il concetto di sicurezza alimentare.
Prerequisiti

Non sono previsti requisiti specifici.

Programma del corso

Modulo I - L’igiene: dalla concettualità all'operatività

  • Il concetto di igiene (filosofia)
  • Il concetto di salute (fine)
  • La prevenzione (obiettivo)
  • La sanità pubblica (modello operativo)
  • Epidemiologia (metodologia)
  • Epidemiologia (statistica come modello concettuale e indicatori)

Modulo II - L’igiene: l’aspetto medico-sanitario

  • I fattori di rischio
  • Epidemiologia generale e le malattie infettive
  • L’immunità, il triangolo epidemiologico e la catena contagionistica
  • La profilassi delle malattie infettive
  • I vaccini

Modulo III - L’igiene: le matrici

  • L’igiene dell’aria
  • L’igiene dell’acqua e del suolo
  • L’igiene degli alimenti
Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

  • Marinelli P., Liguori G., Montemarano A., D’Amora M., Igiene, medicina preventiva e sanità pubblica, Piccin Nuova Libraria, 2002

Testi di approfondimento

  • Machado A., Sicurezza alimentare e dietetica, Poseidonia Scuola, 2010
  • Auxilia F., Pontello M., Igiene e sanità pubblica - I fondamenti della prevenzione, Piccin nuova Libraria
Criteri di valutazione
Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.
Modalità della prova finale

L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.

La prova scritta consiste in tre domande aperte. Le domande aperte possono riguardare argomenti specifici del corso e viene richiesto allo studente di motivare in modo adeguato le risposte esponendo in dettaglio gli argomenti. È indispensabile rispondere in modo puntuale alla domanda posta circoscrivendo gli argomenti richiesti.
La prova ha una durata massima di 90 minuti.

La prova orale consiste in una discussione relativa agli argomenti trattati nel corso al fine di verificarne la comprensione.
La prova orale ha una durata media di 20/30 minuti.

Ricevimento studenti

Previo appuntamento (m.roccia@unimarconi.it)