Università degli Studi Guglielmo Marconi

Disciplina
Istituzioni di diritto pubblico
Docente
Prof.ssa Salmoni Fiammetta
SSD
IUS/09
Crediti
06
Descrizione

Il corso avrà contenuto essenzialmente istituzionale. La prima parte del corso è dedicata ai fondamenti sul fenomeno giuridico e sulle principali partizioni nello studio del diritto, nonché alla messa a fuoco degli elementi essenziali di teoria generale del diritto (soggetti giuridici, ordinamenti e norme giuridiche, fonti e criteri per l’applicazione e l’interpretazione delle norme). Sarà quindi esaminato l´insieme degli elementi giuridici in riferimento sia ai singoli cittadini, sia ai gruppi sociali nella fondamentale dialettica dell′autorità democratica e delle libertà. Segue la trattazione dei lineamenti di teoria dello Stato, con specifica attenzione sia alle trasformazioni istituzionali che caratterizzano lo Stato contemporaneo, sia alle principali classificazioni in ordine alla forma di Stato e alle forme di governo. Secondo queste linee concettuali emergono le dinamiche delle istituzioni principali e la struttura delle fonti normative. La parte centrale del corso si sofferma poi sull’ordinamento costituzionale italiano, partendo dalla Costituzione repubblicana ed esaminando il rapporto tra cittadini e pubblici poteri, l’assetto ed il ruolo degli organi costituzionali e/o di rilevanza costituzionale, con specifica attenzione alle dinamiche connesse alla separazione dei poteri e l’assetto della pubblica amministrazione ivi compresi gli istituti di giustizia amministrativa. Nella parte conclusiva il corso mira ad approfondire il quadro sugli organi di garanzia costituzionale, sia dal punto di vista della loro composizione, sia da quello delle loro attribuzioni.

Obiettivi didattici

Al termine di questo corso, lo studente sarà in grado di:

  • esaminare e comprendere il funzionamento dello Stato a partire dal sistema delle fonti fino alla giustizia costituzionale;
  • comprendere i principi fondamentali che presiedono al funzionamento del nostro ordinamento costituzionale.
Prerequisiti

Non sono previsti prerequisiti.

Programma del corso

Il Programma del corso include sia le lezioni ed il materiale didattico, sia lo studio delle Istituzioni del diritto pubblico così come descritte nel manuale indicato. In sintesi, gli argomenti sui quali bisognerà prepararsi ai fini del superamento dell’esame sono:

  • Caratteri fondamentali del fenomeno giuridico
  • Forme di Stato e forme di governo
  • L’evoluzione dell´ordinamento italiano
  • L’Italia e l’ordinamento internazionale
  • L’ordinamento dell’Unione europea
  • L’organizzazione dei poteri pubblici
  • Il Parlamento
  • Il Governo
  • Il Presidente della Repubblica
  • Il sistema delle fonti
  • I diritti di libertà
  • Regioni ed enti locali
  • La magistratura
  • La Corte costituzionale
  • L’organizzazione degli apparati amministrativi statali
  • I principi in tema di attività amministrativa

Libri di testo

Oltre alle lezioni realizzate dal Docente ed ai materiali didattici pubblicati in piattaforma, è obbligatorio lo studio del seguente testo:

  • R. Bin, G. Pitruzzella, Diritto pubblico, Torino, Giappichelli, ultima edizione

Nella preparazione dell’esame è indispensabile fare sempre riferimento al testo della Costituzione. Si segnalano alcuni siti internet per il reperimento di legislazione e giurisprudenza, oltre che di ulteriori materiali, a consultazione libera:

  • il sito ufficiale del Parlamento www.parlamento.it per leggi e atti aventi forza di legge dal 1996 in poi, regolamenti parlamentari, lavori parlamentari;
  • il sito ufficiale della Corte costituzionale www.cortecostituzionale.it e il sito Consulta on-line www.giurcost.it per la consultazione integrale delle decisioni della Corte;
  • www.normattiva.it, archivio degli atti normativi vigenti;
  • eur-lex.europa.eu, da cui si accede al diritto e alla giurisprudenza dell´Unione europea;
  • www.conventions.coe.int, contenente i trattati promossi dal Consiglio d’Europa;
  • www.echr.coe.int, sito della Corte europea dei diritti dell’uomo. Per l´approfondimento, si segnalano alcuni siti internet di riviste (o affini) a consultazione libera:
  • www.associazionedeicostituzionalisti.it: sito dell´Associazione italiana dei costituzionalisti (Aic), contiene materiali dottrinari, giurisprudenziali e legislativi;
  • www.forumcostituzionale.it: forum online della rivista Quaderni costituzionali; - www.federalismi.it: rivista online;
Criteri di valutazione

Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi altamente consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali. Le prove di verifica e autoverifica intermedie non sono obbligatorie ai fini del sostenimento della prova d´esame, la quale deve essere svolta in presenza dello studente davanti ad apposita Commissione ai sensi dell´art. 11 c.7 lett.e) del DM 270/2004.

Modalità della prova finale

L’esame si svolge in forma scritta e/o orale.

La prova scritta consiste in domande aperte di tipo tematico/concettuale sugli argomenti indicati nel programma. Viene richiesto allo studente di motivare in modo adeguato le risposte esponendo nel dettaglio gli argomenti richiesti.

La prova ha una durata massima di 90 minuti. La prova orale consiste in un colloquio nel quale vengono poste alcune domande relative a tematiche trattate nel programma, al fine di poter valutare l’effettivo livello di padronanza dei concetti e degli istituti affrontati nel percorso di studio, nonché le capacità espositive dello studente.


Ricevimento studenti

Previo appuntamento (f.salmoni@unimarconi.it)