Università degli Studi Guglielmo Marconi

Insegnamento
Diritto delle società pubbliche
Docente
Prof. Guarna Assanti Emanuele
Settore Scientifico Disciplinare
IUS/10
CFU
06
Descrizione dell'insegnamento
Il corso intende fornire agli studenti un quadro approfondito del crescente fenomeno delle società pubbliche.

La materia, a cavallo tra il diritto societario e il diritto amministrativo, con profonde influenze del diritto dell’Unione Europea, consentirà di acquisire la capacità di comprendere i principi posti alla base del fenomeno delle società pubbliche, del crescente interventismo da parte dei pubblici poteri nell’economia e delle prospettive evolutive dell’organizzazione amministrativa nel suo complesso.

 Il Corso si struttura in tre moduli didattici progressivi come segue.
a)  una prima parte, generale e introduttiva, che si incentra sull’inquadramento e la comprensione del fenomeno delle società pubbliche nell’ordinamento giuridico, analizzando le interrelazioni (e le problematiche che tali interrelazioni comportano) tra diritto amministrativo e diritto commerciale. Saranno analizzati i principi fondamtali del Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica e i principali “tipi” di società (in house e miste);
b)  una seconda parte di approfondimento dedicata alla costituzione e all’acquisto di partecipazioni da parte del socio pubblico, alla gestione delle medesime e alla loro alienazione, ai principi di governance delle società pubbliche e ai c.d. poteri speciali (golden share e golden power) spettanti al socio pubblico;
c)   una terza ed ultima parte nella quale saranno analizzate specifiche problematiche settoriali (poteri di nomina e revoca degli amministratori; crisi d’impresa; fallibilità delle società in house; responsabilità degli amministratori); infine, verrà trattata struttura e funzione di una delle principali società pubbliche italiane di intervento nell’economia: Cassa depositi e prestiti.
Obiettivi formativi (espressi come risultati di apprendimento attesi)
1. Conoscenza e comprensione della materia
Il corso intende fornire agli studenti i principi posti a base del fenomeno delle società pubbliche e, dunque, fornire gli strumenti per comprendere il ruolo dello Stato nell’economia, le evoluzioni dell’organizzazione amministrative, il fenomeno societario in sé e i suoi cambiamenti quando la società è costituita da un soggetto pubblico oppure nella compagine sociale sopravviene un socio pubblico. Lo studente sarà poi in grado di applicare le competenze teoriche acquisite, risolvendo anche problematiche trattate dalla giurisprudenza, attraverso i contenuti delle lezioni, il materiale didattico fornito, e quanto appreso durante le aule virtuali.

 
2. Competenze trasversali
L’interdisciplinarietà della materia, che coinvolge sia il diritto amministrativo, sia il diritto commerciale (e certamente anche il diritto dell’Unione Europea) consentirà di acquisire la capacità di impostare collegamenti e ottenere una visione d’insieme di un ordinamento giuridico, oramai, multilivello.
Prerequisiti
Aver sostenuto e superato i seguenti esami:
- diritto amministrativo  
- diritto commerciale
Contenuti dell'insegnamento
A)Prima parte:
  • Le società pubbliche. Il ruolo economico dello Stato. Le imprese pubbliche. Il fenomeno societario tra pubblico e privato
  • Enti pubblici a struttura di società per azioni. Gli indici di “pubblicità” degli enti. I casi Poste Italiane e Rai S.p.a. 
  • Le società a partecipazione pubblica. I principi contenuti nel Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica. Il vincolo di scopo e il vincolo di attività. I tipi societari.
  • Le società in house
  • Le società miste

B)Seconda parte:
  • La costituzione e l’acquisto di partecipazioni
  • La gestione delle partecipazioni pubbliche
  • L’alienazione delle partecipazioni pubbliche
  • I principi di governance delle società a partecipazione pubblica
  • I poteri speciali del socio pubblico: golden share e golden power

C)Terza parte:
  • La nomina e la revoca degli amministratori
  • La crisi delle società a partecipazione pubblica
  • La fallibilità delle società in house
  • La responsabilità degli amministratori
  • Il ruolo di Cassa depositi e prestiti nell’economia
Attività didattiche
Didattica Erogativa
L'insegnamento prevede, per ciascun CFU, 5 ore di Didattica Erogativa, costituite da 2,5 videolezioni (tenendo conto delle necessità di riascolto da parte dello studente). Ciascuna videolezione esplicita i propri obiettivi e argomenti, ed è corredata da materiale testuale in pdf.

Didattica Interattiva
L'insegnamento segue quanto previsto dalle Linee Guida di Ateneo sulla Didattica Interattiva e l'interazione didattica, e propone, per ciascun CFU, 1 ora di Didattica Interattiva dedicata alle seguenti attività: lettura area FAQ, partecipazione ad e-tivity strutturata costituita da attività finalizzate alla restituzione di un feedback formativo e interazioni sincrone dedicate a tale restituzione.
Modalità di verifica dell'apprendimento
L’esame si svolge in forma orale presso le sedi dell’Università.
La prova orale avverrà attraverso un colloquio volto ad accertare il grado di conoscenza della materia, il livello di approfondimento e la qualità dell’esposizione.
Agli studenti verrà fornito materiale di dottrina e di giurisprudenza relativo alle più importanti questioni teorico-pratiche concernenti la materia trattata. Sarà così possibile mettere in condizioni gli studenti di impostare teoricamente e risolvere praticamente le questioni problematiche relative alle interrelazioni tra diritto amministrativo e diritto societario.

In considerazione del numero di studenti potrà essere prescelta una modalità d’esame con prova scritta, consistente in domande aperte su tematiche di ampio respiro che attingono alle diverse parti del programma. La prova ha una durata massima di 90 minuti.

Tutte le prove di verifica e autoverifica intermedie previste dai Corsi ed erogate in modalità distance learning sono da considerarsi consigliate e utili ai fini della preparazione e dello studio individuali.
Libri di testo
Le lezioni realizzate dal docente e i materiali didattici pubblicati in piattaforma.
Ricevimento studenti
e.guarnaassanti@unimarconi.it