Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dipartimento di Scienze Ingegneristiche

News & Eventi

Webinar del Prof. Arcidiacono su Business Excellence 5.0

Terzo webinar rivolto alle Aziende. Centro di Ricerca Interuniversitario StEering: progettazione, qualità e affidabilità

Il webinar è l'occasione per fruire di un osservatorio privilegiato sul tema della Business Excellence: l'eccellenza a tutto tondo definita anche Global Excellence, che permette di conseguire risultati e benefici sostenibili nel tempo. Tale approccio opera nell'ambito tecnico dei processi (Process Excellence), sulla corretta conoscenza dei comportamenti e delle dinamiche interpersonali (Human Excellence) e più idoneo utilizzo della tecnologia informatica e digitale (Digital Excellence). La sinergia di questi tre campi d'azione permette di strutturare un percorso di Miglioramento Continuo che includa processi, persone e digitalizzazione e conduca al raggiungimento di risultati sempre più sfidanti.

Questa sfida è 5.0 poiché mette l'"uomo al centro" (da Society 5.0), con azioni finalizzate alla realizzazione di un futuro in cui le vite e la convivenza sociale delle persone saranno ottimizzate, facendo pieno uso di tecnologie innovative e abilitanti: human technology oriented.

La Business Excellence si pone questo come obiettivo ultimo: analizzare, sviluppare e migliorare i processi (tutti!) in modo integrato, costruendo una solida base aziendale, fatta di cultura, approccio, pensiero, metriche e metodologie, che consenta di traguardare obiettivi di lunga durata.

Relatore: Gabriele Arcidiacono, Professore Ordinario di Progettazione Meccanica e Costruzione di Macchine presso l'Università degli Studi "Guglielmo Marconi" di Roma, e Direttore del Dipartimento di Scienze Ingegneristiche

Link: https://www.steering.academy/blog/index.php?webinar--business-excellence-5-0-


Quale sarà la rete di comunicazione nel 2030?

Il Prof. Romeo Giuliano, Dipartimento di Scienze Ingegneristiche – Università degli Studi Guglielmo Marconi, ha ricevuto il premio per miglior articolo per il suo lavoro intitolato “The Next Generation Network in 2030: Applications, Services, and Enabling Technologies” presento alla 8° Conferenza Internazionale sui nuovi trend in Computer Science e reti di comunicazione (EECSI 2021) a Semarang, Indonesia il 20 ottobre 2021. Secondo il prof. Giuliano, nella nuova rete di comunicazione del 2030 (Network 2030) elementi interni alla rete (router, switch, nodi di accesso, …) dovranno cooperare con le applicazioni presenti nei nodi esterni alla rete (smartphone, host, server, …) al fine di fornire servizi composti quali comunicazioni olografiche, multisensoriali e servizi collaborativi uomo – robot (o COBOT) per le applicazioni del futuro tra cui l’industrial automation, l’e-health, transport & automotive, gaming & entertainment e nuove modalità di education.

news_dsi_20210922_EECSI_2021.png

Titolo dell’intervento:

Giuliano, “The Next Generation Network in 2030: Applications, Services, and Enabling Technologies”, 8th Int.’l Conf. Electrical Engineering, Computer Science and Informatics (EECSI), Oct. 2021, Semarang, Indonesia.

Treno Connecting Europe Express a Roma, 7-8 set 2021.

Grazie al nostro Prof. Romeo Giuliano, l'Università degli Studi Guglielmo Marconi (USGM) è salita sul treno Connecting Europe Express, fermatosi a Roma il 7-8 set 2021. Il treno Connecting Europe Express (https://www.connectingeuropeexpress.eu/) viaggerà in 26 paesi, 40 partner ferroviari, 100 città e per 20.000 km per promuovere il trasporto RAIL. Il treno è partito da Lisbona e arriverà a Parigi il 7 ottobre. Attraverserà l'Europa per promuovere la ferrovia come modalità di trasporto sostenibile e innovativa.

L'obiettivo è incoraggiare l'uso dei treni per il trasporto sostenibile di persone e merci, riducendo così l'impronta di carbonio. L'Università USGM sostiene con forza le sfide e gli obiettivi del settore ferroviario europeo, nel percorso accademico e nelle sfide della ricerca, in quanto partner del progetto AB4Rail (www.ab4rail.eu), coordinato dal Professor Franco Mazzenga di Radiolabs, con l'obiettivo di investigare e valutare l’Adaptable Communication System (ACS) in termini di tecnologie wireless alternative e protocolli di comunicazione per applicazioni ferroviarie.

news_dsi_20210922_train_Romeo_Giuliano.jpg

https://www.youtube.com/watch?v=FsqBbVqm62E


Partecipazione al Percorso di Partecipazione Popolare “I Prati del Popolo Romano

L’Università degli Studi Guglielmo Marconi ha partecipato, come attività di Terza Missione al Percorso di Partecipazione Popolare “I Prati del Popolo Romano. Recupero dell’ex campo della Roma e realizzazione di una nuova zona a servizi sportivi per Testaccio” (C. Bellone, P.L. Carci, A.Colonna).

Sullo stesso tema è stata finanziata la ricerca al Dipartimento Scienze Ingegneristiche (DSI) “Il progetto urbano nei processi di partecipazione – un caso studio: il processo partecipativo ‘I prati del popolo romano’”, 2019/2020, (C. Bellone coordinatore, P.L. Carci, A.Colonna, Andreassi F.).

Gli esiti della ricerca sono in fase di pubblicazione nel testo: Bellone C. “I PRATI DEL POPOLO ROMANO – La partecipazione come sperimentazione per il progetto dello spazio urbano” (con scritti di F. Andreassi, C. Bellone, A. Colonna, P. Trevisani. Prefazione di P.L. Carci), Franco Angeli editore 2020.


 

Special issue on network solutions for future services

Il prof. Romeo Giuliano partecipa come guest editor dello special issue “Innovative Network Solutions for future Services” presso la rivista internazionale ITU Journal Future and Evolving Technologies. L'Unione Internazionale delle Telecomunicazioni, fondamentale per la standardizzazione delle tecnologie di comunicazione e sull’assegnazione delle frequenze a livello mondiale, promuove studi legati ai nuovi servizi e applicazioni che emergeranno nei prossimi anni. Lo special issue si propone di collezionare le soluzioni che dovranno essere realizzati nella futura rete del 2030 (Network 2030), al fine di supportare e garantire questi nuovi servizi.

Guest Editors

  • Ibrahim Habib, City University of New York, USA (Leading Guest Editor)
  • Romeo Giuliano, Guglielmo Marconi University, Italy
  • Enjie Liu, University of Bedfordshire, United Kingdom
  • Rui L. Aguiar, Instituto de Telecomunicações, Portugal

Linkhttps://www.itu.int/en/journal/j-fet/2022/003/Pages/default.aspx

Call for Paper Downloadhttps://www.itu.int/en/journal/j-fet/2022/003/Documents/ITUJ-FET_network-solutions_cfp.pdf

Deadlines

  • Paper submission: 15 November 2021
  • Paper acceptance notification: 15 January 2022
  • Camera-ready paper submission: 15 February 2022

 

Progetto GICO, “Gasification Integrated with CO2 capture and conversion”

Il progetto GICO è finanziato dalla Commissione Europea dal programma H2020 e mira a dimostrare la fattibilità tecnico-economica degli impianti di cogenerazione di piccola e media taglia alimentati con biomassa di scarto ponendosi come obiettivi una riduzione dei costi superiore al 50%, nonché un aumento dell'efficienza superiore al 50% ed emissioni negative o prossime allo zero.

Partecipazione USGM: l’Università degli Studi Guglielmo Marconi è il capofila del progetto

Responsabili del DSI: Prof. Enrico Bocci 

Bando: Grant agreement No. 101006656, Periodo: 2020 - 2024
Programma: Horizon 2020, Innovation and Networks Executive Agency, Sviluppo della prossima generazione di tecnologie per l'energia rinnovabile.
Budget: Euro 3.928.257,50

Linkwww.gicoproject.eu 


Progetto SO-FREE “Solid oxide fuel cell combined heat and power: Future-ready Energy”

L'obiettivo del progetto SO-FREE è lo sviluppo di un sistema di cogenerazione, energia elettrica e calore, basato sulla tecnologia delle celle a combustibile ad ossidi solidi. La capacità del sistema di adattarsi alle richieste dei carichi termici ed elettrici, unito alla modularità lo rendono adatto per le applicazioni nei settori residenziali e commerciali.

Partecipazione USGM: l’Università degli Studi Guglielmo Marconi è partner del progetto

Responsabili del DSI: Prof. Enrico Bocci 

Bando: Grant agreement No 101006667, Periodo: 2021 - 2025
Programma: Horizon 2020, Celle a combustibile e idrogeno 2 Joint Undertaking.
Budget: Euro 3.045.355,00

Linkwww.so-free.eu


17th International Conference of Computational Methods in Sciences and Engineering – ICCMSE 2021

Mini-simposio: Modeling approaches and computational methods for masonry structures strengthened by Fiber Reinforced Composite materials

Organizer committee: Gabriele Milani, Elisa Bertolesi, Ernesto Grande

(https://www.iccmse.org/sessions-minisymposia/)


Conferenza internazionale AEIT AUTOMOTIVE 2021

(https://convegni.aeit.it/automotive/)

Si terrà il 17-19 Novembre 2021 in modalità telematica riunirà gli specialisti elettrici ed elettronici, gli ingegneri meccanici e di sistema e gli specialisti delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

Sono previste sessioni scientifiche e una sessione dedicata agli studenti (student contest, https://convegni.aeit.it/auto2021/documenti/auto2021_cfp_sc.pdf), la cui commissione è:

  • Romeo Giuliano, Università degli Studi Guglielmo Marconi, Chair,
  • Francesca Fallucchi, Università degli Studi Guglielmo Marconi, Vice-Chair,
  • Alessandro Vizzarri, Università di Roma Tor Vergata, Vice-Chair

Scadenza: 15 luglio 2021.


Third International Symposium Geotechnical Engineering for the Preservation of Monuments and Historic sites

(https://tc301-napoli.org/), Napoli 22-24 Giugno 2022.

Convegno internazionale (il terzo di una serie) che si terrà a Napoli a giugno 2022 sul ruolo dell'Ingegneria Geotecnica nel preservare il patrimonio artistico e monumentale (sempre relativamente alle problematiche che nascono a seguito dell'interazione con i terreni, scavi, gallerie, terremoti, ...)


AB4RAIL

Proseguono le attività del progetto internazionale AB4Rail (Alternative Bearers for Rail, www.ab4rail.eu), finanziato dai programmi di Shift2Rail e di Horizon 2020 di cui l'Università degli Studi Guglielmo Marconi è partner. Il video promozionale del progetto (https://youtu.be/ESWCxhEqsBw) sarà mostrato sul treno Connecting Europe Express (https://www.connectingeuropeexpress.eu/), che toccherà tutte le principali stazioni europee tra il 2 settembre 2021 (Lisbona) e l'7 ottobre 2021 (Parigi), con passaggio a Roma il 7 settembre 2021.


 

Conferenza ICAD 2021: keynote speech

Il nostro Prof. Gabriele Arcidiacono è stato invitato, nell’ambito dell’International Conference on Axiomatic Design, a tenere una keynote in cui ha parlato dell’evoluzione dell’Industry 4.0 in Society 5.0 e Super Smart Society, toccando il tema di come l'Education e il Lean Six Sigma 4.0 possano supportare questo momento di grande cambiamento.

Keynote speach ICAD 2021


Conferenza: "4ICAUD-2021 NEW & OLD NORMALITY POST 2020"

Il Dipartimento di Scienze Ingegneristiche dell’Università degli studi Gugliemo Marconi è Partner Scientifico della “4ICAUD-2021 Conferenza internazionale NEW & OLD NORMALITY POST 2020” online 24-26 novembre 2021

La nuova scadenza per l'abstract e l'abstract esteso è il 1 ottobre 2021.

http://icaud.epoka.edu.al/2021/


Presentazione del libro: "I Prati del Popolo Romano"

Webinar gratuito - 16 Giugno 2021 ore 16.00 - 17.30

Scarica la locandina