CV

Impiego attuale: da dicembre 2016 è assunto con contratto a tempo indeterminato presso Rai Way S.p.A. nella Unità Organizzativa Sviluppo Business ove si occupa dello sviluppo di servizi ad alta innovazione ed è “account manager” per la P.A. Precedenti esperienze lavorative (estratto) Novembre 2016 – genn. 2016: Rai Way S.p.A. – U.O. Gestione Territoriale: PM per il progetto “Total Box” che prevedeva l’istallazione di microstazioni innovative per la copertura di aree in “digital divide”. Ha inoltre fornito supporto tecnico per la risoluzione di contenziosi nell’utilizzo dello spettro radioelettrico. Aprile 2011 – dic. 2015: Università di Roma “Tor Vergata”- Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa: Ricercatore del settore ING-INF03 (Telecomunicazioni) dove si è occupato di tematiche inerenti l’analisi tecnica ed economica sia di reti di nuova generazione (NGAN) che di sistemi wireless. È stato docente dei corsi di “Reti di Nuova Generazione”, “Reti Mobili Multimediali” e “Reti Fisse di Telecomunicazioni”. Marzo 2011 – sett. 2004: RadioLabs Consorzio Università–Industria, laboratorio di radiocomunicazioni: Ricercatore Senior e Project Manager per attività di ricerca e sviluppo su tematiche inerenti lo studio e la valutazione di sistemi wireless a banda larga per aziende nazionali e internazionali e per progetti di ricerca europei tra i quali si citano: • responsabile del progetto di ricerca “NGNeer” (cliente ACCENTURE) per la definizione di una procedura utile alla rapida valutazione del quadro generale esistente in determinati paesi europei nell’ambito delle NGN e alla definizione di approcci strategici per operatori di TLC su scala internazionale. • Responsabile del progetto di ricerca “DISTEL” (committente: ELETTRONICA S.p.A.) per l’identificazione delle strategie e tecniche per il disturbo delle reti di comunicazioni civili (GSM) e militari (Link 16 –JTIDS) che operano con tecnica di accesso al canale radio di tipo TDMA. • Responsabile del progetto di ricerca “Soluzioni di supporto per la sorveglianza ed il controllo dell’ambiente urbano ai fini del contenimento dell’inquinamento relativo ai veicoli ad alimentazione ibrida”. Il progetto si inserisce nel settore delle ricerche e delle soluzioni innovative per il trasporto a ridottissimo impatto ambientale con impiego di fonti rinnovabili e delle tecnologie ICT. • Ricercatore senior nel progetto europeo “SMS” (www.ist-sms.org). L'obiettivo del progetto SMS è stato quello di progettare e sviluppare strumenti innovativi per la creazione di una nuova classe di servizi rispondente ai bisogni specifici degli utenti in mobilità e delle piccole imprese che possono diventare fornitori di servizi (da cui Simple Mobile Services -SMS). SMS ha sviluppato soluzioni innovative per introdurre l’indipendenza dalla tecnologia e dalla connettività end-to-end. • Ricercatore senior progetto “GPS in galleria” (committente Rete Ferroviaria Italiana S.P.A) per la realizzazione di studi e test per l’utilizzo della tecnologia GPS per la localizzazione dei treni all’interno delle gallerie. • Ricercatore nel programma di ricerca europeo “Pervasive Ultra-Wideband Low Spectral Energy Radio System - PULSERS” (IST Programme) nato con lo scopo di sviluppare nuovi concetti e nuove architetture per sistemi wireless a breve raggio basati su tecnica UWB, proponendo soluzioni innovative per lo strato fisico (PHY) e per l'accesso al mezzo radio (MAC) e dimostrando la validità di tali soluzioni attraverso la realizzazione di piattaforme hardware UWB. Il progetto ha analizzato tutti gli aspetti dei sistemi UWB, dallo strato fisico (sistemi MIMO-UWB e SISO-UWB) al MAC (soluzioni centralizzate vs distribuite), dalla topologia di rete alla definizione di scenari di utente. Settembre 2003: conferimento borsa di studio presso RadioLabs per attività di ricerca da effettuarsi presso il Dip. Di Ingegneria Elelttronica (DIE) dell’Univ. di Roma Tor Vergata nell’ambito della analisi del sistema “Ultrawaves” e relativa valutazione della capacità. Settembre 2002: conferimento borsa di studio presso RadioLabs per attività di ricerca da effettuarsi presso il Dip. di Ingegneria Elelttronica (DIE) dell’Univ. di Roma Tor Vergata nell’ambito delle misure e della modellizzazione del canale di propagazione UWB. Dic. 2001- dic. 2000: S.E.I.F (Società Elettrica Industriale Frosinone) responsabile di Produzione e dell’Ufficio Acquisti, società attiva prevalentemente nell’ambito della progettazione, realizzazione ed installazione di quadri elettrici ad alta potenza (Power Centre). Altri incarichi di consulenza (estratto) Dic. 2013 –mar. 2013: Uniontrasporti S.p.A., Responsabile del progetto banda ultra larga e servizi ICT: attività di supporto ad Uniontrasporti e alle Camere di commercio coinvolte nell’attivazione del Piano di formazione/sensibilizzazione delle imprese, attraverso il quale abbassare le barriere all’utilizzo dell’ICT nelle micro realtà imprenditoriali. Aprile 2012– dic. 2012: Between S.p.A, progetto “Banda larga, attività di comunicazione e informazione sui benefici della banda larga e ultralarga alle imprese”: presentazioni multimediali inerenti le attività del progetto realizzate e tenute in incontri organizzati presso le sedi di Unioncamere. Giugno 2011 – sett. 2012: UIRNet S.p.A. (soggetto attuatore unico per la realizzazione del sistema di gestione della logistica nazionale) attività di analisi e sviluppo di soluzioni ICT nell’ambito della piattaforma nazionale per il controllo della logistica dei trasporti. Dic. 2009 – gen.2011 collaborazione non onerosa con la Presidenza “Comitato NGN Italia” istituito dall’AGCOM con delibera 64/09/CONS con il compito di: promuovere un quadro condiviso relativo alle definizioni, alle strutture, ai principi operativi ed ai modelli riguardanti la transizione alle reti NGN; definire linee guida per la transizione verso le reti NGN, sia con riferimento agli aspetti tecnici che a quelli economici; promuovere una posizione comune sulla interoperabilità e l’interconnessione dei sistemi di rete IP, anche tenuto conto di eventuali accordi già posti in essere. Su delega del Presidente del Comitato è stato coordinatore del Gruppo Tematico GT E: “Evoluzione dei servizi e nuovi modelli di business” e coordinatore del Gruppo tematico GT A/E. “Procedure di migrazione dal rame alla fibra ottica”. Incarichi a valenza scientifica, affiliazioni e riconoscimenti – Marco Vari da marzo 2012 è membro del comitato scientifico del “Gruppo innovazione e Tecnologie” dell’associazione Federmanager-Roma. – Da febbraio 2013 è membro del Comitato Scientifico del Consorzio RadioLabs. – Da ottobre 2013 a dicembre 2015 è stato rappresentante del Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa dell’Università di Tor Vergata presso il Centro Internazionale CTIF (Center for Infrastructures). – E’ stato membro dell’IEEE e da marzo 2011 – 2015 ha ricoperto l’incarico di tesoriere del Vehicular Technology/Communications Society joint Chapter - Italy Section. – E’ stato vincitore del premio innovazione “Innovation Award 2010” indetto da Telespazio. Attività didattica e seminari (estratto) AA 2017/2018 e 2016/2017: titolare del corso “Reti di Nuova Generazione” presso la MacroArea di Ingegneria della Università di Roma Tor Vergata AA 2014/2015: titolare dei corsi “Reti Mobili Multimediali” e “Reti Fisse di Telecomunicazioni” presso la MacroArea Ingegneria della Università di Roma Tor Vergata. AA 2013/2014: titolare dei corsi “Reti Mobili Multimediali” e “Telematica e Reti” presso la MacroArea di Ingegneria della Università di Roma Tor Vergata. AA 2011/2012 e 2012/2013: titolare del corso “Reti di Nuova Generazione” presso la MacroArea di Ingegneria della Università di Roma Tor Vergata. Dal 2004 al 2008 - Teach-Beetwen S.p.A.: docente nei corsi “Reti WLAN: la tecnologia 802.11, normativa, applicazioni. Progettazione di una rete wireless e laboratorio”. A.N.U.I.T - Chianciano (Si), 10-11 giugno 2005: convegno su: “Nuove tecnologie e sicurezza nelle TLC”: Marco Vari: “Sistemi wireless per applicazioni fisse, nomadiche e mobili". Lezione sui sistemi wireless nel Master universitario di I livello in Tecnologie Avanzate di Comunicazione Interattiva (TACI) presso l’Università di Roma Tor Vergata nell’AA 2006-2007. IEEE Vehicular Technology/Communications Society joint Chapter Italy Section; Marco Vari: seminario su “Reti radiomobili private per uso professionale: il sistema TETRA”, Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma Tor Vergata - 21 dicembre 2010. Pubblicazioni (estratto) Borrelli, A.; Monti, C.; Vari, M.; Mazzenga, F.; , "Channel models for IEEE 802.11b indoor system design," Communications, 2004 IEEE International Conference on , vol.6, no., pp. 3701- 3705 Vol.6, 20-24 June 2004. Vatalaro F. e M. Vari: “L'accesso radio in area locale e il suo impatto nella società della informazione” - Atti del convegno FTI - Forum per la Tecnologia della Informazione, pp.66-71 Franco Angeli – Edizioni, 2005. Capulli, F.; Monti, C.; Vari, M.; Mazzenga, F.; , “Path Loss Models for IEEE 802.11a Wireless Local Area Networks”, Wireless Communication Systems, 2006. ISWCS '06. 3rd International Symposium on , vol., no., pp.621-624, 6-8 Sept. 2006. Mazzenga F., Vari M. et al.: “Performance Evaluation of Indoor Localization Techniques Based on RF Power Measurements from Active or Passive Devices” EURASIP Journal on Applied Signal Processing archive Volume 2006, 01 January Volume 2006, Article ID 74796, Pages 1–11. Petracca M., Pomposini R., Mazzenga F., Giuliano R., Vari M., "An always available control channel for cooperative sensing in cognitive radio networks," Wireless Days (WD), 2010 IFIP , vol., no., pp.1-5, 20-22 Oct. 2010. Giuliano R., Mazzenga F., Vari M., “Orthogonal Frequency Division Multiplexing with Diversity for Future Wireless Systems Planning of OFDM/OFDMA Cellular Network”, Ch. 12., Ed. BenTham Science Publishers Ltd., ISBN 978-1-60805-188-5, 2011, p. 465-509. Braccini, G., Aliberti, L.M., Leo, M. & Vari, M. 2011, "A new technical and economical approach for a new business model enabling broadband provisioning in DD areas", 2011 50th FITCE Congress - "ICT: Bridging an Ever Shifting Digital Divide", FITCE 2011. Durantini A., Petracca M., Vatalaro F., Vari M. “Outdoor path loss measurements of WiMAX at 2,5 GHz in suburban environment.” : Articolo accettato in corso di pubblicazione per NTMS'2011 4° IFIP International Conference on New Technologies, Mobility and Security –Paris 7 -10 February 2011. F. Vatalaro, M. Vari, M. Petracca and G. Lubello, “Performance Evaluation of GSM Robustness Against Smart Jamming Attacks”: 5th International Symposium on Communications, Control, and Signal Processing, Rome, from May 2-4, 2012. F. Mazzenga, R. Giuliano, M. Petracca, M. Vari, F. Vatalaro “A Downstream Power Back-Off Procedure for Mixed FTTC and FTTDp Scenarios” in EEE Communications Letters 01/2014 Bassi N., De Dominicis R., Vari M. UIRNet: a new platform for integrated logistics and intermodality. International Journal of Management and Network Economics, 2014, 3.2: 95-122.) Vari M., Cassioli D., “mmWaves RSSI indoor network localization.” International Conference on Communications Workshops (ICC), 2014 IEEE. Sydney 10-14 june 2014 Giuliano R., Mazzenga, F., Petracca M., Vari M. et al. “On the Suitability of Public Mobile Networks for Supporting Train Control/Management Systems”. IEEE WCNC'14 Track 4 (Services, Applications, and Business). Ciccarella G, Roffinella D., Vari M., Vatalaro F., “Performance Improvement and Network TCO Reduction by Optimal Deployment of Caching” Euro Med Telco Conference 2014 - 53rd FITCE International Congress. Ananasso A., Giuliano R., Vari M., “The Future of Ultrabroadband Communications: a Roadmap to NGAN”, Euro Med Telco Conference 2014 - 53rd FITCE International Congress. Comitato NGN Italia: “Proposta non vincolante di “Linee guida per la transizione verso le reti NGN” versione finale rilasciata in data 2 ottobre 2010 dal Gruppo di Presidenza del Comitato NGN Italia. Comitato NGN Italia: Allegato 1 alla proposta non vincolante di “Linee guida per la transizione verso le reti NGN” : “Procedure di migrazione dal rame alla fibra ottica” versione finale rilasciata in data 2 ottobre 2010 dal Gruppo di Presidenza del Comitato NGN Italia. Comitato NGN Italia: Allegato 2 alla proposta non vincolante di “Linee guida per la transizione verso le reti NGN” : “Eventuali modalità di unbundling degli accessi in fibra” versione finale rilasciata in data 2 ottobre 2010 dal Gruppo di Presidenza del Comitato NGN Italia. Comitato NGN Italia: Allegato 3 alla proposta non vincolante di “Linee guida per la transizione verso le reti NGN” : “Modalità per la disciplina delle condizioni di offerta dei servizi bitstream su fibra” versione finale rilasciata in data 2 ottobre 2010 dal Gruppo di Presidenza del Comitato NGN Italia. Comitato NGN Italia: Allegato 4 alla proposta non vincolante di “Linee guida per la transizione verso le reti NGN”: “Condizioni per la condivisione delle infrastrutture ivi comprese le installazioni all’interno dei condomini” versione finale rilasciata in data 2 ottobre 2010 dal Gruppo di Presidenza del Comitato NGN Italia. Comitato NGN Italia: Allegato 5 alla proposta non vincolante di “Linee guida per la transizione verso le reti NGN”: “Benchmarking europeo sullo sviluppo delle NGAN” versione finale rilasciata in data 2 ottobre 2010 dal Gruppo di Presidenza del Comitato NGN Italia.