Ricercatore ENEA
Avatar Dal 2009 è ricercatore presso ENEA, l'Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, e afferisce al Laboratorio per l’Analisi e Protezione delle Infrastrutture Critiche (APIC) del Dipartimento Tecnologie Energetiche.  Prima di lavorare per ENEA, dal 2001 al 2008, ha collaborato con il Dipartimento di Ingegneria Informatica dell'Università del Sannio, partecipando a varie attività di ricerca, anche nell'ambito di progetti nazionali ed europei, con contributi riguardanti la gestione distribuita di processi dell'ingegneria del software, l'ingegneria dei sistemi a servizi con caratteristiche di dinamicità per il rispetto di vincoli di qualità,  e tecniche formali per la modellazione e verifica automatica di sistemi software. 
Possiede un PhD in Matematica, conseguito presso la University of Warwick, Inghilterra, e un Master Universitario di secondo livello in Software Technology, conseguito presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica dell'Università del Sannio.
Attualmente, i suoi interessi di ricerca riguardano l'uso di tecniche formali, quali reasoning semantico e logiche temporali, tecniche model-driven, e architetture software per la realizzazione di sistemi a supporto delle decisioni in vari domini applicativi quali la gestione delle emergenze e risk assessment, processi d'innovazione sostenibile, e processi di analisi di sicurezza (safety) in sistemi socio-tecnici.
Complessivamente, è co-autrice di circa 50 articoli scientifici, pubblicati sia in riviste internazionali che in proceedings di conferenze e  capitoli di libri. Partecipa in vari program committees di conferenze e workshops internazionali nell'ambito della computer science e serve come revisore di riviste scientifiche con impact factor.